Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

La mia terra, il Parco dei Colli Euganei

Natura incontaminata a pochi chilometri dalla città di Padova. Paesaggi di incanto in un curioso sali scendi di colline coniche di origine vulcanica che, improvvisamente, emergono dalla pianura veneta. Quest’area, i Colli Euganei, per la loro origine geologica e per la morfologia dei rilievi, è caratterizzata dalla presenza, nonostante un territorio relativamente piccolo, da tanti microclimi diversi. Qui si incontrano macchia mediterranea e ambiente montano. Qui è presente il Fico d’India Nano che ha colonizzato le zone aride e impervie del Monte Ceva e che è tipico delle zone mediterranee mentre, a pochi chilometri, nel sottobosco di castagno prolifera il Giglio Martagone, una tempo diffuso in tutta la pianura. I tanti microclimi presenti tra i rilievi e gli avvallamenti, consentono l’olivicoltura, sfruttata già in epoca romana, e la raccolta del pregiato tartufo tra i boschi di roverella. Per la sua specificità e varietà la fauna e la flora di questi territorio sono tutelate dall’Ente Parco dei Colli Euganei. Le nostre vigne, la cantina e la nostra casa sono all’interno di questa area protetta.