Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

L’Attenzione

Secondo noi il vignaiolo è custode del proprio territorio e del proprio paesaggio, è erede di una cultura che si tramanda di generazione in generazione sia per quanto riguarda la gestione del vigneto che il far vino. Nel nostro lavoro di tutti i giorni siamo ben coscienti di dover avere una perfetta conoscenza dell’ambiente in cui operiamo e di dover valutare attentamente tutti quei fattori che variano ogni stagione, ogni anno.

Sappiamo che è importante essere in sintonia con quanto succede nel vigneto e capire di cosa abbia bisogno. Siamo convinti che le tecniche agronomiche siano al servizio dell’uva e non viceversa. Siamo attenti alla salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo e per questo operiamo in vigna con tecniche a basso impatto ambientale: nessun diserbo, niente uso di fitofarmaci di sintesi, nessun concime chimico viene impiegato.

Siamo coscienti di quanto sia importante essere aggiornati, disporre delle migliori tecnologie, delle informazioni più avanzate e allo stesso tempo sappiamo che il vigneto, il nostro vigneto, che abbiamo piantato, allevato, potato e che ogni anno ci concede un’espressione dei suoi frutti è una forma vivente da stare, innanzi tutto, ad ascoltare. La cura nel fare vino diventa poi cura nel raccontarlo e nel porgerlo a chi lo berrà con l’augurio di condividere gli stessi valori bicchiere, dopo bicchiere!